IT EN FR ES RU

RIVERCLACK RITORNA ALL’AEROPORTO DI FIUMICINO

Dicembre 2015

Sono a buon punto i lavori di copertura dell’avancorpo del Terminal T3 e dell’Area di Imbarco F dell’Aeroporto di Roma Fiumicino. I due edifici, in posizione a L, si fronteggiano con forme ondulate e armoniose. La doppia curvatura del tetto dell’avancorpo e il suo lucernario fluido, che corre lungo tutta la dorsale dell’edificio per terminare in una scenografica bolla trasparente, trova il suo corrispettivo nella copertura slanciata dell’Area di Imbarco F e nei suoi lucernari a forma di piccole gocce d’acqua.

Il cantiere, che verrà ultimato a primavera 2016, prevede l’utilizzo di 32.600mq di Riverclack® 550 in alluminio pre-verniciato Silver RAL9006, sia per i due edifici principali, sia per la copertura delle torrette, dei fingers e dei tunnel di collegamento.

Lavorare all’interno dell’aeroporto, rimasto operativo nonostante i lavori, prevede una puntuale organizzazione logistica, in rispetto alle norme restrittive di sicurezza in vigore al suo interno, a partire dai controlli al metal-detector del personale, fino all’esigenza di una specifica patente aeroportuale per i conducenti dei mezzi.